Tipi di nevrosi

I disturbi nevrotici (chiamati colloquialmente nevrosi sono stati un punto frequente nei tempi attuali. Si tratta di cambiare il tuo modo di pensare. Attualmente viviamo tutti velocemente e spesso ci manca il momento di riposare, riposare e rigenerarci. E come riconosci tali disturbi?

sintomiI sintomi nervosi sono molto spesso accompagnati da sintomi somatici. Di solito, questi sono mal di testa, mal di stomaco e dolori al cuore. Ci può anche essere una mancanza di sentimento, sensazione irreale, palpitazioni cardiache e persino sintomi minori di epilessia. Spesso, tali sintomi compaiono solo in situazioni stressanti. Molto spesso, tuttavia, i pazienti sono consapevoli dell'ultimo, che le loro reazioni corporee non hanno abbastanza senso. Tuttavia, è difficile liberarsene.

fobieI disturbi nevrotici di solito si attaccano alle nuove fobie. Il paziente ha paura di certe cose, perché il suo corpo reagisce in modo "strano" e unico. Questo è accompagnato da una mancanza di motivazione, dalla volontà di fare il lavoro, da una diminuzione del benessere e da costanti sentimenti di nervosismo. Per questo motivo, le persone cattive si lamentano spesso di problemi di sonno e persino di insonnia.

fonte:

trattamentoLa psicoterapia è la strategia più efficace per il trattamento della nevrosi. È offerto dal suo ufficio psichiatrico a Cracovia. Nel caso di disturbi nevrotici, la terapia "cognitivo-comportamentale" porta i migliori risultati. Grazie ad esso, puoi dimenticare il "circolo vizioso". Il paziente, in accordo con lo psichiatra, analizza a sua volta altre questioni di ogni vita, durante le quali ha avuto sintomi di nevrosi. Grazie a ciò, la sua paura viene rimossa e il debole si prepara in determinate situazioni. In alcuni casi, è indispensabile un maggior trattamento farmacologico. E le droghe stesse non miglioreranno affatto le condizioni del paziente. Solo la psicoterapia associata al trattamento farmacologico produrrà risultati adeguati e buoni.