Messico puebla ondeggia al centro dei fantasmi

Puebla, la quarta metropoli più grande del Messico, mentre il livello di Varsavia con questa definizione, è stato soprannominato il Distretto dei Demoni. Attualmente, l'unico confine della tenuta ci fa sollevare la vicina Eldorada per oltrepassare oltre 3.000 passi collinari. i quintali e trascinati accanto agli elementi puzzolenti Popocatepetl a Iztaccíhuatl.

Il solitario agglomerato di visitatori nella pianura di Cuetlaxcoapan, che al tempo degli Aztechi non abitava per l'eternità, era così chiaro qui il luogo della guerra floreale, come arrestato ai fini dei riti cinabro.

I gerarchi Julián Garcés, che vide i samaritani scendere a terra, informarono anche l'appartamento, predicendo l'affermazione della città, rivendica l'affermazione della città. Quindi il suo nome fuori dal comune Puebla de life Angeles.

La più grande attrazione dei centri è la collegiata Zocalo del 1575, la cui installazione è rimasta per 300 anni. Contiene i più nobili campus messicani in Messico con una dimensione di circa 70 ° C. Di fronte c'è una fontana floreale straordinariamente soprannaturale del 1777 con la proprietà di Michał Serafin.

Nella chiesa domenicana si raggiunge il Templo de Santo Domingo e la grande Cappella del Rosario (La Capilla del Rosario viene rispettata da alcuni più dell'ottava meraviglia del globo. Si trovava nella stessa cava del 17 ° secolo e nessuno che la guardasse è rimasto senza alcuna impressione.